Legnoquadro
info@legnoquadro.com +39.0433.038004
menu
HomeTecnologiaSistemi costruttivi

Sistemi costruttivi

Le case prefabbricate Legnoquadro, sono composte da elementi in cui ogni materiale svolge una sua specifica funzione.

 

La scelta del sistema costruttivo, a telaio (Platformbase) ad incastro ( Blockhaus) a blocchi ( Smartlam ) può dipendere da molti fattori ognuno da valutare attentamente in funzione del risultato atteso.

 

La traspirabilità delle pareti, l'assorbimento dell'umidità, l'abbattimento dei rumori, la volatilità delle colle sono gli altri argomenti importanti da valutare.

 

Scarica l'allegato a fondo pagina e confronta i vantaggi tra una tecnologia e l'altra

 

Sistema a Telaio

Il sistema piu diffuso al mondo per la costruzione di edifici ad alta efficienza energetica.

Semplicità costruttiva, leggerezza, elasticità ed assorbimento dei movimenti tellurici, sono le peculiarità di questa tecnologia.

 

Pareti e coperture delle case a telaio sono composte da elementi stratificati, messi assieme tra loro secondo un progetto termico, strutturale e costruttivo, studiate per offrire alte prestazioni di isolamento termico e trasmittanza.

 

Particolare attenzione è rivolta anche all'isolamento acustico, sia per l'attenuamento dei rumori esterni, che per l’attenuazione di quelli tra ambienti e piani adiacenti.

 

Scopri di più Scopri di più

La stratigrafia classica di un parete a telaio è cosi composta: (dall'interno verso l'esterno)

  • Strato a vista in cartongesso/fibrogesso con rasatura finale
  • Pannello in OSB3 di mm 15/19
  • Barriera al vapore
  • Parete spessore mm 130/170/190 con interposta lana minerale (acustica+termica)
  • Pannello in OSB3 di mm 15/19
  • Guaina antivento
  • Cappotto termico da 50/150 mm (vari tipi di isolante)
  • Intonaco - rivestimento - parete ventilata - pannellature

A questa tipologia classica è possibile aggiungere, la parete tecnica, e vari rivestimenti di finitura esterna a seconda dei gusti e secondo l'esposizione alle intemperie.

 

 

 

 

Sistema Blockhaus

Il metodo più antico per la costruzione di case in legno massiccio ( Blockhaus). I vecchi tronchi di allora sostituiti da assi in massello o lamellare a 2 o più strati incastrati sugli angoli e maschiati sulla lunghezza, sovrapposti l’uno all’altro.

 

Forniti in diversi spessori, (70-90-110-130 mm) costituiscono la parte strutturale delle pareti di uno o più piani, e possono essere completate sia nella parte esterna che interna, con strati suppletivi di materiale isolante e di finitura a seconda delle esigenze.

 

I vantaggi di questa tipologia di costruzioni in legno massiccio sono il forte contenimento energetico, la libertà costruttiva ed il facile inserimento in qualsiasi contesto che, abbinati all'intramontabile fascino del legno a vista, fanno di questa tecnologia una vera specialità.

Scopri di più Scopri di più

La classica parete in legno massiccio Blockhaus di mm 130, fino a qualche anno fa, quando il contenimento energetico non era un problema cosi sentito, era più che sufficiente a garantire un buon isolamento, un buon volano termico a garantire una condizione confortevole. Oggi alle nostre case viene chiesta una capacità di mantenere la temperatura costante e regolare in ogni stagione. Per questo oggi anche questa tecnologia ha bisogno di strati di isolante all'interno o all'esterno a seconda del risultato estetico che si vuole ottenere. Nell'immagine allegata l'isolamento è creato all'interno e conseguentemente la stratigrafia è la seguente: (dall'interno verso l'esterno )

  • Strato a visita in cartongesso/fibrogesso con rasatura finale oppure legno a vista
  • Pannello in OSB3 di mm 15/19
  • Barriera al vapore
  • Isolamento termico 80/100/120/150 mm
  • Parete ad incastro con elementi di spessore mm 70/90/130.   

A questa tiplogia classica è possibile interpolare (o ribaltare l'interno esterno ) diversi ed altri prodotti isolanti, tra il sughero, la lana minerale, i polistireni estrusi.

Molte altre soluzioni sono possibili.

 

Sistema Smartlam

L'evoluzione ecologica e sostenibile delle paretei massiccie in legno che semplifica, velocizza la costruzione, massimizza l'essenza legno e lascia piena libertà di personalizzazione.

 

Le pareti in legno massiccio  SmartLam, essendo composte da elementi modulari, permettono, in zone dove non è possibile giungere con mezzi pesanti,  di  essere assemblate sul posto mentre, quando è possibile che le pareti in legno massiccio vengano prefabbricate in stabilimento, queste vengono trasportate in cantiere complete fino al 90%.

 

Il taglio alla radice, che ne blocca l'umidità di risalita e la massa del pannello che funge da importante volano, fanno di questa tecnologia, la più sostenibile per il futuro.

Scopri di più Scopri di più

Una parete in  SmartLam® preassemblata rappresenta una delle piu interessanti tecnologie. Solidità, ( mm 90/130/170 )  naturalezza ( pochissime colle ed esenti da formaldeide ) sistema autocentrante ( che garantisce sempre il perfetto allineamento ) mantenimento della linearità dei moduli  ( mediante il passante ortogonale alla lunghezza con elemento in legno di latifoglia), massimizzazione del legno ( pochissimi scarti nella sua produzione) sono vantaggi tangibili della tecnologia delle pareti in legno massiccio Smartlam.

 

Il cappotto esterno può essere realizzato con diverse materiali a seconda del risultato da ottenere mentre le finiture esterne svariano dalle pareti con listelli ortogonali o quadrotti verticali, con pannelli di grande formato, con perlinati su pareti ventilate oppure ad intonaco finale.

Le pareti interne sono in finitura con pannelli cartongesso/fibrogesso in aderenza alla parete SmartLam oppure la parete può essere lasciata anche a vista. (finitura SmartLam®)

 

La stratigrafia classica di un parete SmartLam® è cosi composta: (dall'interno verso l'esterno).

  • Strato a vista in cartongesso o fibrogesso con rasatura finale, pannello in legno o parete a vista
  • Barriera al vapore
  • Parete spessore mm 90/130/170 
  • Cappotto termico da 50/150 mm (vari tipi di isolante)
  • Guaina antivento
  • Intonaco - rivestimento - parete ventilata - pannellature - altro

Diverse sono le alternative e le soluzioni possibili.

Impianti e macchine di ultima generazione per la lavorazione del legno